Home Food Photography Close up e Macro nella fotografia di food

Close up e Macro nella fotografia di food

by Silvia Censi
445 views
CLOSE UP E MACRO 

La differenza tra scatto close up e macro, nella fotografia di food, è esattamente  la stessa che ritroviamo in ogni altro tipo di fotografia.

Non esiste infatti un genere fotografico, da cui queste due tipologie di scatto, siano escluse. Che si tratti di fiori, del viso di un umano o di un interno, la questione non cambia. Potremo avviciniarci al soggetto e coglierne i dettagli in modo più o meno ravvicinato, per descriverli e raccontarli.

Ma torniamo al cibo. Hai presente quelle foto con fette di torta cremose in cui vorresti tuffarti? E’ proprio di questo che stiamo parlando, di una superficie che si trasforma in emozione attraverso il dettaglio.

Quando entriamo nel mondo della fotografia macro e close up infatti, ci avviciniamo al famoso food porn. La materia diventa quasi viva, sembra uscire dalla superficie piatta dello schermo o della stampa, per entrarci direttamente negli occhi. E’ un pò come fare il pieno di particolari.

Andiamo a concentrare tutta l’attenzione sul cibo, senza distrazioni esterne date da elementi o contesti in cui è collocato.

Osservare una fotografia close-up e macro,  è come salire su una giostra.

I nostri occhi correranno da una parte all'altra della superficie dell'immagine, alla ricerca di tutti i dettagli che si possono cogliere.
Un'esplosione di sensazioni visive che arrivano a tutto il corpo, esplorazione della materia.
Come se alla fine, potessimo toccare con gli occhi e non più con le mani.

COSA PERMETTE DI FARE:
  • Attira immediatamente l’attenzione dell’osservatore sul cibo.
  • Aiuta ad esaltare i dettagli.
  • Descrive molto bene la texture e spesso anche i pattern creati dagli elementi del cibo.
ORA PASSIAMO ALLE DIFFERENZA TRA CLOSE UP E MACRO

Ti riassumiamo le differenza tra le due tipologie di scatto e ti lasciamo degli esempi visivi. 

  • CLOSE UP

In una foto close-up il soggetto principale è il cibo, ovvio direte, ma ci piace sottolineare la questione.

Che sia un filo di glassa che cola sulla torta, un topping al caramello che scivola sul gelato oppure della frutta fresca, quello che conta è attirare l’attenzione sul dettaglio del cibo che stai fotografando – lasciando però una lieve lettura del contesto in cui ti trovi; per esempio si potrà vedere un pezzo di tavolo, il fondo che hai utilizzato oppure il piatto.

  • MACRO

La foto macro entra ancora di più nel dettaglio, il contesto scompare definitivamente per lasciare spazio ai dettagli della texture. Per esempio potrebbe essere un particolare molto ravvicinato della polpa di un’arancia o le gocce di acqua su una ciliegia.

Il protagonista è proprio il dettaglio.

close up
CLOSE UP
MACRO
MACRO
QUALI OBIETTIVI UTILIZZARE

Quali sono gli obiettivi migliori per questo tipo di fotografia?

Close-up: puoi utilizzare una normale lente, per esempio un 50mm f/1.4

Macro: in questo caso ti serve una lente specifica che permetta un rapporto di immagine 1:1; per esempio un 100mm f/2.8 macro, un 90mm f/2.8 macro, 60mm f/2.8 macro. 

Un piccolo suggerimento:

Spesso questi obiettivi macro hanno prezzi elevati, per ovviare al problema puoi pensare di utilizzare un tubo di prolunga. L’area in cui il soggetto può essere messo a fuoco aumenta, il risultato è che potrai avvicinare di più il soggetto alla lente.

MA…

Come per tutte le scorciatoie, c’è un “ma”: Se esistono obiettivi dedicati il motivo ci sarà. Infatti con questo trucco, il tuo obiettivo perderà un pò della sua luminosità e nitidezza.

 
UN MOTIVO IN PIU’ PER UTILIZZARE QUESTO TIPO DI FOTOGRAFIA?

Imparare a realizzare delle fotografie close up e macro, ti permetterà finalmente di vendicarti e far venire fame a tutti quelli che hanno minato la tua dieta in questi anni. 😉

Una buona scusa per iniziare subito a sperimentare vero?

Silvia e Pier

Ti è piaciuto questo post? Potrebbero piacerti anche questi:

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza sulle nostre pagine. Per sapere quali dati trattiamo, scegli "Continua a leggere". Oppure, per proseguire la navigazione, clicca "Accetto". Accetto Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi